Ogni giorno 30 mila persone in Italia consultano la cartomanzia a basso costo

I numeri della cartomanzia in Italia e in Europa

Volendo analizzare i dati relativamente alla cartomanzia, si scopre che gli italiani che chiedono un consulto alle carte sono almeno 13 milioni nel complesso, un numero davvero molto elevato e destinato a crescere in futuro. Restringendo il campo di osservazione dei dati di coloro che utilizzano la cartomanzia, si può notare che ogni giorno ben 30.000 persone chiedono questo tipo di consulto nel nostro paese, si tratta di una cifra ragguardevole.

Per quanto attiene alla distribuzione oltre la metà di coloro che fruiscono della cartomanzia a basso costo possiedono un’età compresa fra i 45 e i 52 anni, mentre a livello territoriale non ci sono particolari differenze fra nord e sud, risultando questa attività apprezzata in tutta la nostra penisola in modo quasi indistinto.

I numeri di quanti utilizzano le carte sono in crescita non solo per quanto riguarda il nostro paese, ma anche per ciò che concerne l’Europa intera. Nel territorio europeo, infatti, la cartomanzia è considerata una disciplina scientifica dal 52,7% della popolazione, dunque vi è una fiducia molto elevata in questa materia e nei professionisti che la propongono.

Ma quali sono i motivi del successo della cartomanzia?

Come già accennato in precedenza sicuramente svolge un ruolo importante la possibilità di trovare numerosi servizi di cartomanzia a basso costo, con gli operatori convenzionati che con una spesa minima consentono di accedervi. Poi c’è l’influenza dei nuovi mezzi capaci di rendere la consultazione praticamente immediata, parliamo del web e di conseguenza di PC, smartphone, tablet e gli altri device.

Un altro motivo valido per ricorrere alle carte riguarda la ricerca di rassicurazioni in campo lavorativo e sentimentale, tipico di ogni consultante. Un buon cartomante è anche colui con cui valutare le conseguenze di una possibile scelta, quindi può rappresentare una persona importante nella vita, specie se si percepisce quanto detto come consiglio e non come obbligo inderogabile. Inoltre è bene ricordare che i professionisti del settore mettono a disposizione i loro servizi assicurando privacy e serietà nei confronti di ogni consultante.

Fra i motivi del successo della cartomanzia si segnala, infine, la possibilità di rivolgersi ad un numero di professionisti in costante crescita, infatti sono circa 155.000 i cartomanti operativi in Italia secondo alcuni dati. Per questo vi è una certa concorrenza e ciò porta inevitabilmente all’innalzamento della qualità del servizio offerto.